From Messina to Cefalù

On the Tirreno Sea coast, where history becomes taste

© Text Maria Cristina Castellucci  Photo Alfio Garozzo

From Messina we pass. In a hurry, perhaps, because on the way to the “continent” or other island destinations.

It has always been like this, and on this constant passage between West and East, North and South the city has built its fortune and its gastronomy for centuries: a sample of flavours that were born, perhaps, Sicilian and then transformed. Or vice versa. The pisci stoccu, for example, the stockfish, was probably brought by the Normans, but the preparation of the “ghiotta”, with tomatoes, potatoes, aromas, capers, has nothing Nordic. To taste this dish, even in a revisited version, you go to the Marina del Nettuno, the kingdom of chef Pasquale Caliri. His is a “gluttony you don’t expect”, where the potatoes become a mousse and the pear chips leave a fresh and a bit exotic sensation in the mouth. Caliri’s dishes, after all, are all like this: simple but with a touch of originality and an evocative name. Things like “Il senso della ricciola per la melanzana” (The sense of amberjack for eggplant) or “La mullet that bites the liver”, where the fish is accompanied by vegetable foie gras and toasted breadcrumbs. That of Messina is a gastronomy linked to the sea, nor could it be otherwise.

error: © Alfio Garozzo. Content is protected.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza: - Cookie tecnici per il funzionamento del sito: link a pagine del sito e ad articoli; link interni ed esterni; Form di contatto (nome, telefono, email per ricevere informazioni e trattati nel massimo della riservatezza ai soli fini di risposta alla richiesta pervenuta secondo la normativa vigente sul trattamento dei dati personali, ai sensi del "D.lgs. 196 del 30 giugno 2003"). - Cookie anonimizzati di analytics per finalità statistiche o di ricerca con condivisione dei dati con altri servizi della terza parte. Questi dati servono esclusivamente per migliorare la qualità dei contenuti e la funzionalità di navigazione del sito. - Questo sito NON EFFETTUA profilazioni degli utenti per l'invio di pubblicità mirata. - Cookie di terze parti per registrare la navigazione online, le preferenze, le pagine viste, i link cliccati, al fine di migliorare la navigazione del sito. - Sul sito sono inoltre presenti social plugin per consentire ai visitatori di condividere un articolo sul proprio profilo di un Social Network Service (SNS) come Facebook, Twitter, LinkedIn, Google+, e così via, con un semplice click, o di interagire con le persone collegate al proprio profilo. Se l’utente è già iscritto e connesso ai propri social, questi possono tenere traccia della navigazione e identificare l’utente. - Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie sul proprio browser o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. La durata dei cookie su questo sito è di 3 mesi.

Chiudi